Tuesday, October 4, 2016

CUORI DI MATCHA E CACAO AMARO

Stasera non ho sonno, ho trovato questo nuovo modo per scrivere più velocemente: usare la modalità dettatura del cellulare e poi rileggere per capire se effettivamente quello che ho scritto può avere un senso. I risultati alcune volte sono sorprendentemente bizzarri, tra errori di trascrizione e i voli pindarici che la mia mente fa cercando inutilmente di discutere sui massimi sistemi all'interno di una pagina, che prova ad essere un blog di ricette...
Ripenso alla giornata di oggi: il mio lavoro mi regala adrenalina ogni giorno, arriva sera che sono stanca ma soddisfatta. Mi sento fortunata perché credo che il mio lavoro mi calzi a pennello, almeno per ora. Proprio come un vestito; se lo senti stretto, c'è qualche cosa che non va: o cambi tu, o cambi il vestito. Questa metafora si potrebbe tradurre simpaticamente dal virtuale al reale, dato che ogni giorno in ufficio ogni scusa è buona per far festa e mangiare qualche dolcetto. I chili virtuali c'è rischio che diventino presto veri chili di troppo. Spesso c'è il mio zampino, come con questa ricetta...

CE L'HO, CE L'HO, MI MANCA...!

210gr farina 00
150gr zucchero bianco
3 uova
90ml di olio di oliva
100ml di te alla menta
25 gr di cacao amaro
1 bustina di lievito
1 cucchiaino polvere di matcha
1 tazzina di rum






A META' DEL LAVORO...
Sbattete per 10 minuti le uova, a temperatura ambiente, con lo zucchero in modo da ottenere un composto spumoso, montato bene. Mischiate farina e lievito e, una volta setacciati, aggiungeteli alle uova. Ammorbidite il composto aggiungendo gli ingredienti liquidi: olio e te, che avrete fatto freddare precedentemente. Dividete il composto a metà: in una aggiungete il cacao, l'impasto risulterà denso - più pesante rispetto all'altro - versate la tazzina di rum per aromatizzarlo. Nell'altra metà di impasto aggiungete un cucchiaino di polvere di matcha. Versate nei pirottini prima il composto verde, poi al centro un cucchiaino di composto al cacao; con uno stuzzicadenti "scarabocchiate" la superficie. In forno a 170° per 20 minuti.

CI SI DIVERTE MANGIANDO ...
Fate attenzione a non lasciare troppo in infusione la bustina di te, il sapore potrebbe risultare troppo amaro; inoltre, non esagerate con la polvere di matcha altrimenti l'impasto avrà un sapore ferroso al palato .

No comments:

Post a Comment