Sunday, October 28, 2012

TIMBALLO DI ZUCCA E FORMAGGIO

Il bello di queste preparazioni è che: le puoi fare in anticipo, puoi essere creativa inventando un gustoso ripieno e puoi consumare quello che avanza in frigo. Questo timballo l'ho preparato per una cena di Halloween, quindi rigorosamente arancione!

CE L'HO, CE L'HO, MI MANCA ...!
50g burro
50g farina 00
500ml latte
Noce moscata, sale e pepe q.b.

400g riso arborio
300g zucca
Parmigiano q.b.
1 uovo
1 confezione formaggini Inalpi
Pangrattato + Grok q.b.
Latte q.b.
Soffritto
Vino bianco


A META' DEL LAVORO ...
Iniziamo preparando la besciamella: fate sciogliere il burro, a fiamma bassa; togliete dal fuoco e aggiungete la farina setacciata (questa crema marroncina dovuta all'unione di burro e farina, viene chiamata Rue). Girate bene, rimettete sul fuoco e, molto lentamente per evitare grumi, aggiungete a filo il latte. Con un cucchiaio di legno, mescolate attentamente fino ad esaurire il latte. Aggiungete noce moscata, sale e pepe; mescolate costantemente per 5 minuti, senza far addensare troppo.
Prepariamo il riso: scegliete una qualità adatta per risotti, io ho usato l'arborio. In una casseruola capiente, versate un filo d'olio e del soffritto (carota, cipolla, sedano). Versate il riso e fatelo imbiondire, sfumate con un bicchiere di vino bianco secco e lasciate evaporare. Continuate la cottura del riso, versando di volta in volta del brodo caldo; aggiustate di sale e toglietelo dal fuoco al dente. Lasciate freddare.
Prepariamo la zucca: niente di più semplice. Tagliatela grossolanamente e mettetela in forno, senza nessun condimento. Una volta cotta - deve essere molto morbida - schiacciatela con una forchetta.
Prepariamo la panatura, che rivestirà il nostro ruoto: in una bustina di plastica per alimenti, mischiate del pangrattato con degli snack al formaggio (Grock). Se ne siete sprovvisti, potete usare dei cracker, dei taralli, degli snack di riso. Insomma qualsiasi cosa, che dia un pò di croccantezza in più. Schiacciate il tutto nel sacchetto, imburrate il ruoto e rivestitelo con la panatura.
Componiamo il timballo: innanzitutto, mischiamo la besciamella con il riso - ricordate di tenerne un pò da parte per il ripieno - allungate con altro latte, per amalgamare meglio e per aiutare il riso a terminare la sua cottura in forno. Componete uno strato di riso, poi il ripieno di zucca, formaggini a pezzetti, parmigiano ed il resto della besciamella. Chiudete con altro riso. Infornate per 30 minuti, a 180°.

CI SI DIVERTE MANGIANDO ...
Per una besciamella più leggera, usate la farina di riso. Una volta pronta, non lasciatela nella pentola calda, ma riversatela in un contenitore e adagiatevi sopra - a contatto con la besciamella - della pellicola. In questo modo, eviterete il formarsi di quella fastidiosa patina; fate la stessa cosa quando preparate la crema pasticcera.

11 comments:

  1. Buonissimooooo!!
    Mi sembra di sentire la scioglievolezza del ripieno di zucca e formaggini!!
    Buona domenica!!

    ReplyDelete
  2. gnammy!!!! ^_^
    il trucchetto della pellicola è utilissimo...thanks
    baci

    ReplyDelete
  3. Da provare..me gusta!!!ciao a presto ^^

    ReplyDelete
  4. Ciao!!
    Che buono questo timballo..quest'anno la zucca mi piace da morire e mi diverto a 'metterla' un po' ovunque..buonissima idea!
    Buona domenica!
    Roberta / http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

    ReplyDelete
  5. sembra davvero goloso, sara' che oggi ho proprio voglia di formaggio... che buono accompagnato dalla zucca!

    ReplyDelete
  6. Proprio invitante! Zucca e formaggio mi piacciono un sacco e l'idea di preprarali in un timballo con il riso mi piace ancora di più!
    Buona domenica

    ReplyDelete
  7. ma sembra davvero buonissimo!!mi sa che presto lo provo!

    ReplyDelete
  8. Sembra buonissimo! Complimenti!!

    ReplyDelete
  9. Mmmm che buona tortina...la proverò sicuramente! Un abbraccio

    ReplyDelete